en

 en



Nel mese di ottobre 2023 la Casa d'Aste Sant'Agostino presenterà un'asta dedicata alla grafica di autori nazionali e internazionali.

Citiamo, tra le opere più pregevoli, una cartella di sette litografie di Giulio Paolini, un'incisione di Marino Marini, un "Interno metafisico", litografia di Giorgio de Chirico, un "Batman" di Mimmo Rotella, una Polaroid di Araky Nobuyoshi e una bella acquaforte, "Le viole", del 1961 di Mario Calandri; avremo poi numerose serigrafie dei maestri della pop art Andy Warhol e Roy Lichtenstein.

È in corso il reperimento per questa prossima asta ed è possibile concordare un appuntamento per valutare il materiale telefonando al numero 011/437.77.70 o scrivendo via e-mail a info@santagostinoaste.it





GIULIO PAOLINI
Genova 1940

"Contemplator Enim" 1991
Cartella contenente sette litografie. 70x50 ciascuna, es. 39/100
Opera registrata presso l'Archivio Giulio Paolini, Torino, con n. GPE-0080Tiratura 100 esemplari in numeri arabi e 30 in numeri romani
Realizzata per conto della Galleria Christian Stein
Editore Galleria Christian Stein, Milano-Torino
Bibl.: -G. Paolini, Contemplator enim, Galleria Christian Stein, Milano, Hopefulmonster
editore, Firenze 1991, ripr. col. pp. 13 (Pro memoria), 19 (Rovine future), 25 (La città proibita), 29 (Fuoco fatuo), 32 (L’ospite), 37 (Fuori l’autore), 41 (Contemplator enim); -A. Zevi, Giulio Paolini: Le repliche del naufragio / The replicas of the shipwreck, in “L’Architettura”, a. XXXVII, n. 433, Roma, novembre 1991, ripr. col. pp. 906-907 (eccetto
Pro memoria); -G. Paolini nell’intervista di M. Bourel, Giulio Paolini. Contemplateur donc, in "Art
Press", n. 164, Parigi, dicembre 1991, pp. 19-21, in francese (ripubblicato in Giulio Paolini. La voce del pittore, a cura di M. Disch, ADV Publishing House, Lugano 1995, pp. 260-261, in italiano); -M. Bourel, Giulio Paolini. Contemplateur donc, in "Art Press", n. 164, Parigi, dicembre 1991, pp. 19-21, ripr. col. p. 18 (Fuori l’autore); -Impressions graphiques. L’opera grafica 1967-1992 di Giulio Paolini, Marco Noire
Editore, Torino 1992, cat. n. 81, ripr. col.; con scritto dell’artista Abito qui...; nell’elencodelle opere s.p. la didascalia è erroneamente associata al numero di catalogo 80; -M. Disch, Giulio Paolini. Hors-d’œuvre, in Giulio Paolini. La voce del pittore - Scritti e
interviste 1965-1995, a cura di Id., ADV Publishing House, Lugano 1995, pp. 96-98,100-101, 114, ripr. n. 22 (L’ospite); -Giulio Paolini. Von heute bis gestern / Da oggi a ieri, catalogo della mostra, Neue Galerie im Landesmuseum Joanneum, Graz, Cantz Verlag, Ostfildern-Ruit 1998, ripr. col. pp. 293-299; -Lucrezio, De rerum natura, Giulio Einaudi editore, Torino 2003, ripr. col.; -G.R. Utley, Las Meninas in Twentieth-Century Art, in Velázquez’ “Las Meninas”, a cura
di S. Stratton-Pruitt, Cambridge University Press, Cambridge 2003, p. 192, ripr. p. 193
(Fuori l’autore, in negativo); -M. Disch, Giulio Paolini. Catalogo ragionato 1960-1999, Skira editore, Milano 2008, vol. 2, cat. n. 681 p. 694, non ripr.; -Luciano Fabro. Habiter l’autonomie / Inhabiting Autonomy, a cura di B. Rüdiger, École nationale des beaux-arts, Lione 2010, ripr. col. pp. 143-149; -I. Bernardi, M. Disch, Giulio Paolini: L’autore che credeva di esistere. Un autoritratto in absentia, in Giulio Paolini. Sulla soglia, catalogo della mostra, Giacomo Guidi Arte Contemporanea, Roma 2013, pp. 42-44 (italiano) / 48-50 (inglese), ripr. col. p. 41 (Fuori
l’autore); -D. Pellacani, Deviazioni e incontri: il De rerum natura tra letteratura e arte, in Ragione e
furore. Lucrezio nell’Italia contemporanea, a cura di F. Citti e D. Pellacani, Edizioni Pendragon, Bologna 2020, pp. LIV-LV, ripr. col. nn. 79-85; -R. Pinto, Gli artisti e Lucrezio, una storia ancora viva, ivi, p. 15.

PIERO GILARDI
Torino 1942-2023

"Foglie" 1978
20x14, multiplo, es. XII/CXX
Opera firmata e datata al retro




Contact us for a free evaluation

Telefono: (+39) 011.437.77.70
E-mail: valutazioni@santagostinoaste.it
WhatsApp: (+39) 011.437.77.70

Grafica - Grafica
Ottobre 2023


Asta di Grafica

Telefono: (+39) 011.437.77.70
E-mail: valutazioni@santagostinoaste.it
WhatsApp: (+39) 011.437.77.70