VINCENZO GEMITO - 'Ritratto di Rosa Quadroni', Torino, 1924, ore 4 2/1

Asta 236 / Lotto 4
VINCENZO GEMITO
Napoli 1852 - 1929

"Ritratto di Rosa Quadroni", Torino, 1924, ore 4 2/1
46x38, matita a carboncino acquerellato
Opera firmata, datata e localizzata in basso a destra
Il disegno rappresenta Rosa Fracaro, moglie di Ernesto Quadrone, nipote del pittore Giovan Battista Quadrone, il quale forse fu il tramite per la realizzazione di quest'opera. Gemito si recò a Torino nella casa di Piazza Statuto dove eseguì il disegno in poco più di quattro ore, come indica la scritta sull'opera.
Rosa Quadroni viene qui rappresentata con una grande forza espressiva, il tratto fermo crea un disegno di intenso valore plastico.

Etichetta al retro dello storico negozio di Belle Arti A. Gugliemo in Via Lagrange 38, Torino
Piccoli difetti

Bibl.:-D. Pagano (a cura di), "Gemito", Electa, Napoli, ripr. n. 58 a p. 170

Venduto a € 5.200 + d.a.

  • Accedi
  • Crea account
  • Per Informazioni
USERNAME
PASSWORD
Recupera password
COGNOME NOME
E-MAIL
MESSAGGIO
 
VINCENZO GEMITO - 236/4 - Sant'Agostino Casa d'Aste