Asta 177 / Lotto 149
MIMMO ROTELLA
Catanzaro 1918 - 2006 Milano

"Dei" 1958
43,8x58 decollage
Opera firmata a destra verso il basso
Autentica dell'artista su fotografia
Già Galleria Biasutti, Torino
Bibl.:- Hunter S. (a cura di), "Rotella: Decollage 1954-1964", Electa, Milano, 1986

DEI è stato realizzato nel 1958 anno in cui Mimmo Rotella conosce il grande critico francese Pierre Restany che lo inserisce nel gruppo del Nouveau Réalisme. I famosi décollage, come questo, nascono nella capitale dopo un periodo vissuto dall'artista negli Stati Uniti, è proprio dai manifesti affissi sui muri di Piazza del Popolo che Rotella inizia la sua ricerca, lui stesso affermerà “[…] Rimasi impressionato dai muri tappezzati di manifesti lacerati. Mi affascinavano letteralmente, anche perché pensavo allora che la pittura era finita e che bisognava scoprire qualcosa di nuovo, di vivo e di attuale. Sicchè la sera cominciavo a lacerare questi manifesti, a strapparli, dai muri, e li portavo in studio, componendoli o lasciandoli tali e quali erano, tali e quali li vedevo. Ecco come è nato il 'décollage'." ("Rotella '77", Il Collezionista d’Arte Contemporanea ed., 1977).
Il gesto di strappare i manifesti, oltre ad essere una chiara ammissione di dissenso nei confronti della pittura tradizionale, è per Rotella il modo di appropriarsi di un aspetto del reale.

Venduto a € 18.000 + d.a.

  • Accedi
  • Crea account
  • Per Informazioni
USERNAME
PASSWORD
Recupera password
COGNOME NOME
E-MAIL
MESSAGGIO
 
MIMMO ROTELLA - 177/149 - Sant'Agostino Casa d'Aste