en

 en



Un dono prezioso per la Sclerosi Multipla.

Asta benefica di Gioielli e Preziosi a sostegno delle persone con Sclerosi Multipla. Un evento che intreccia gioielli e solidarietà promosso dall'Associazione 160CM, in collaborazione con la Casa d’Aste Sant’Agostino.

160CM è un’Associazione di Promozione Sociale nata nel 2020 per promuovere un nuovo approccio alla Sclerosi Multipla. Attraverso iniziative e servizi dedicati alle persone con SM e ai loro caregivers, l’Associazione intende cambiare il punto di vista sulla Sclerosi Multipla, ponendo al centro i bisogni della persona malata e promuovendo l’utilizzo di terapie integrative e interdisciplinari e uno stile di vita inclusivo e in movimento.

Il ricavato dall'Asta sarà devoluto all’Associazione 160CM, a sostegno dei servizi per le persone con Sclerosi Multipla. I lotti ceduti e venduti non saranno soggetti a commissioni di asta.

Tra i lotti all'asta, gioielli dei designer Giorgio Rissone e Simone Favarin, oltre a collezioni private di gioielli e preziosi Trifari e altri brand vintage.

Giorgio Rissone, designer, è l’ultimo allievo del maestro Costantino Repossi. Mani esperte che con semplici gesti creano un disegno solo per voi.

Pietre di eccezionale qualità prendono forma sul progetto, creare un gioiello che racchiuda in sé l’essenza di un momento e non le tendenze passeggere della moda, questa è la filosofia con la quale Giorgio Rissone crea pezzi unici e raffinati.

Simone Favarin, designer pluripremiato nell'ambito tecnologico, compositore e artefice di iniziative sociali, trae ispirazione dalle civiltà egiziane, bizantine e greche, dove la gioielleria rifletteva dedizione e significato.

Questo approccio, con radici nella ricerca e nel rispetto per l'antico impegno artigianale, si riflette nella "Gioielleria Transepocale". Favarin concepisce i gioielli come ponti temporali, opere che sfidano l'effimero e cercano incrollabilmente la perfezione.

Tra i lotti della collezione di gioielli vintage, sono numerosi i “Trifari”, marchio fondato in America dal napoletano Gustavo Trifari e dal suo socio Leo F. Krussman, che raggiunse il successo negli anni ’30, quando le riviste teatrali di Broodway usarono per il loro palcoscenico solo ed esclusivamente gioielli Trifari per spettacoli di larga fama quali “La grande guerra e Roberta”. Da allora il successo fu inarrestabile: il marchio Trifari continuò a produrre anche durante la Seconda Guerra Mondiale.

Negli anni ‘40 Trifari ottenne un tributo ufficiale: il riconoscimento da parte del tribunale di New York, che classificò i suoi gioielli nella categoria “Opere d’arte”, con l’assunzione di un marchio protetto che ne vietò assolutamente qualsiasi riproduzione non autorizzata.

Tutt’oggi il brand è tra i più richiesti nell’ambito della bigiotteria vintage.

L'asta benefica rappresenta un'occasione unica per gli amanti dei gioielli di apprezzare la bellezza e l'eleganza dei pezzi orafi esclusivi, delle collezioni di pezzi vintage introvabili, dando vita a una collezione preziosa e allo stesso tempo compiendo un atto di solidarietà concreta.

Partecipare all'evento significa unire la passione per il gioiello con l'opportunità di fare un acquisto bello e significativo per le persone con Sclerosi Multipla. Un impegno sociale che crea valore sia per sé stessi che per gli altri.





Esposizione il 10 novembre 2023 9.30-12.30/14.30-18.30

La casa d’aste Sant’Agostino, visto il fine benefico, non applicherà diritti d’asta.

Calendario Aste

  • Asta 235 - Design
    Torino, 14 marzo 2024

  • Prossima asta di Grafica
    Marzo 2024

  • Prossima asta di Dipinti
    Marzo 2024

  • Prossima asta di Orologi
    Marzo 2024

  • Prossima asta di Gioielli
    Marzo 2024

  • Prossima asta di Auto
    Giugno 2024

  • Prossima asta di Arte Orientale
    Giugno 2024


Asta benefica - Asta benefica
Torino, 10 novembre 2023


Tornata unica

Ore 18:30 dal lotto 1 al lotto 143
Esposizione il 10 novembre 2023 9.30-12.30/14.30-18.30

La casa d’aste Sant’Agostino, visto il fine benefico, non applicherà diritti d’asta.